Contando le bici a Bruxelles

Ad aprile 2016, il BRRC (Belgian Road Research Center) ha misurato il livello di accuratezza del nostro contatore per biciclette portatile nella capitale belga. Per tre settimane, sono stati rilevati dati in una  pista ciclabile recentemente inaugurata sul lato di una strada nella circoscrizione di Jette.

L’obiettivo era:

  • Raccogliere ulteriori dati, finalizzati a uno studio per lo sviluppo dell’infrastruttura;
  • Confrontare l’accuratezza del contatore con un conteggio manuale e utilizzando una telecamera.

belgique5620

Raccolta dati

La pista ciclabile scelta è separata dalla strada da un cordolo alto circa 5 cm. Dall’altra parte sulla stessa linea in altezza, c’è un marciapiede contiguo.

Durante l’installazione dell’apparecchiatura, i due tubi pneumatici sono stati fissati a 60 cm l’uno dall’altro, perpendicolarmente al marciapiede e alla pista ciclabile.

Elaborazione dati

Uno dei vantaggi del sistema MetroCount è la registrazione di ogni singolo segnale provocato dal passaggio di una ruota sopra il tubo. Poiché una bici ha due ruote e il contatore si collega a due tubi, il sistema registrerà 4 eventi per bicicletta. Ciò consente analisi dettagliate post-sondaggio del volume di utenza, della velocità, del divario tra le biciclette e persino della classificazione.

I dati sono stati analizzati utilizzando il software MetroCount Traffic Executive™. Sono state quindi stabilite alcune regole per la classificazione dei diversi mezzi:

  • Una bici è un veicolo con un passo <= 1,15 m;
  • Una motocicletta è un veicolo con passo superiore a 1,15 m e inferiore a 1,7 m;
  • Qualsiasi veicolo con una velocità registrata inferiore a 10 km / h è stato escluso dal set di dati di analisi, in quanto non rappresenta l’oggetto dell’analisi (ad es. Carrozzina per neonati).

Counting bikes in Brussels - MetroCount

 

Confronto con videocamera

Il 21 aprile è stato condotto un conteggio manuale di 30 minuti utilizzando apparecchiature video. I risultati sono stati confrontati con quelli forniti dal contatore.

Complessivamente, 32 su 33 biciclette sono state completamente rilevate. La bicicletta non registrata faceva parte di in un gruppo di due bici che stavano viaggiando fianco a fianco e, mentre il sistema MetroCount ha identificato le due bici del cluster (vedi Osservazione: “multi-sequence1”), ha invece rilevato solo una ruota di una delle due bici in coppia. Un attento esame del video mostra che questa bici ha evitato i tubi percorrendo la corsia pedonale adiacente.

 

BRRC-error

 

In particolare, durante questi 30 minuti di registrazione video, è stata identificata l’unica moto che ha transitato sui tubi. Tuttavia, il sistema ha identificato erroneamente un pedone che è stato registrato come una bicicletta rilevando un interasse di 0,88 metri. Restringendo i parametri di classificazione si possono evitare anche questo tipo di errori, e con il software MetroCount è sempre possibile modificare la classificazione dopo lo studio.

results

Analisi dettagliata delle corse dei ciclisti

I dati sono stati raccolti su una pista ciclabile recentemente inaugurata. Questo ha offerto l’opportunità per analizzare come gli abitanti della zona utilizzano questa nuova infrastruttura. I risultati dell’analisi del numero di utenti e della velocità sono presentati nella tabella seguente.

jette-ADT

mc5620speedBins

 

Per informazioni dettagliate, consultare il rapporto BRRC ufficiale (disponibile solo in francese).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To improve your browsing experience, this website uses cookies.

Cookies are small text files that enable us to record your website usage in accordance with our privacy policy.
Please confirm if you accept our tracking cookies.